AZ. AGR. SARTORI

Un territorio sempre abitato da genti radicate alla terra che hanno fatto dell’agricoltura il loro sistema di vita, nelle sue varie forme dalla coltivazione diretta al latifondo.

La Valpolicella è un paesaggio collinare nel quale dominano la coltura della vite, dell’olivo e del ciliegio, che si estende dalle cime della Lessinia, che ne limita l’estensione a Nord separandola dalle zone trentine, a Sud dove l’Adige ne traccia i confini.

La Valpolicella (Valpolexèla in veneto) è la zona collinare che precede l’inizio delle Prealpi Veronesi, nella regione Veneto. Essa comprende il territorio di sette comuni, tutti appartenenti alla provincia di Verona. La valle, che si estende per 240 km², confina a sud con il fiume Adige, è delimitata ad est dalle colline di Parona e di Quinzano, mentre a nord si protrae fino ai monti Lessini. A ovest è invece separata dalla valle dell’Adige dal monte Pastello.

Rinomata fin dai tempi di Roma antica per la viticoltura, e in particolare per il vino Amarone, è altresì importante per l’estrazione del marmo rosso di Verona.

Dal punto di vista architettonico, il paesaggio della Valpolicella è adornato di ville venete di grande pregio ed è abbellito da capitelli, chiesette, pievi, contrade e corti, che arricchiscono il territorio con testimonianze di anni di storia.

La nostra azienda offre un servizio di vendita al pubblico di tutti i nostri vini e dal Settembre 2005 si è attrezzata per ampliare l’offerta aprendo un nuovo punto vendita.

 

clicca sull'icona per raggiungerci