VILLA SANTA SOFIA

Nella frazione di Pedemonte, a San Pietro in Cariano, tra il 1500 e il 1700 venne costruita a più riprese e senza essere completata interamente, la Villa Serego detta Santa Sofia, in nome della cappella dedicata alla santa e ubicata appena fuori le mura gentilizie, in direzione sud-est. Oltre a Michele Sanmicheli, lavorò al progetto anche Andrea Palladio. Inizialmente abitata dai conti Serego-Alighieri, che possedevano la villa di Gargagnago, venne poi acquistata dai conti Campostrini.

La costruzione è a ferro di cavallo su un cortile centrale e si innalza per due piani; la sorreggono imponenti colonne in rocchi di tufo giallo. Il vastissimo parco è stato ridimensionato nel secolo scorso per far spazio al paese in via di espansione, ma rimane ancora molto grande.

(La villa è privata e non è visitabile).

clicca sull'icona per raggiungerci